Prova_da_sforzo_web

NORME PER ESECUZIONE TEST DA SFORZO AL CICLOERGOMETRO

L’esecuzione del “test ergonometrico” (o “prova da sforzo” o “elettrocardiogramma da sforzo al cicloergometro”), richiede da parte del paziente l’osservanza di alcune norme di comportamento riportate nel seguito:

  • presentarsi a digiuno da almeno 3 ore
  • non fumare da almeno tre ore prima
  • non assumere nelle 3-4 ore precedenti caffè o bevande contenenti caffeina
  • non praticare sport o attività fisicamente impegnative nelle 4-5 ore antecedenti
  • chiedere al medico prescrivente se bisogna sospendere farmaci assunti con particolare riguardo a: beta bloccanti, nitrati, ivabradina, calcio antagonisti
  • assumere regolarmente la terapia per l’ipertensione
  • presentarsi con una tenuta comoda
  • gli uomini con petto villoso saranno depilati ove necessario (possono anche provvedere autonomamente a radere il petto in anticipo)
  • in caso di dolore al petto nelle ultime 48 ore potrebbe non essere possibile praticare il test
  • verificare la capacità di pedalare soprattutto nei portatori di protesi al ginocchio o all’anca